1989
Confidi.Net viene fondata a Rimini come Ascomfidi Adriatico. Scopo della Cooperativa è quella di costituirsi Garante a fianco dell'imprenditore o libero professionista per agevolare l'accesso al credito bancario a condizioni vantaggiose.

2006
Inizialmente caratterizzata da un'operatività nei settori del Turismo, del Commercio e dei Servizi, Ascomfidi Adriatico a partire dal 2006 si rivolge anche alle imprese artigiane.

2010
La crescita costante porta verso un'espansione dell'attività dell'azienda: nel 2010, con l'acquisizione di Fidicom Pesaro, viene ufficialmente estesa l'attività alla regione Marche.

2012
La ragione sociale dell'azienda viene variata in Ascomfidi Imprese a seguito del successo ottenuto a Rimini e Pesaro. La Cooperativa ottiene l’iscrizione nell'elenco dei confidi vigilati dalla Banca d’Italia, dimostrazione della solidità gestionale ed economica dell’azienda.

2014
Ascomfidi Imprese potenzia la propria struttura, aprendo varie unità locali provinciali ed espandendo il proprio operato anche alla Toscana ed all'Abruzzo. Il processo di crescita continua quindi con l'acquisizione del consorzio Garcofi di Bologna e con la variazione della ragione sociale in Confidi Punto Net.

2016
Agosto: Confidi.Net viene iscritto nel nuovo albo ex. articolo 106 del T.U.B., il settore più esclusivo dei confidi vigilati dalla Banca d'Italia.
L'obiettivo di assistere a 360° i propri Soci porta alla creazione di Impresa Più, una vasta gamma di servizi disponibili anche attraverso un nuovo portale web. Grazie ad Impresa Più i Soci possono accedere a nuove categorie di servizi - fra cui assicurazioni, consulenza finanziaria e strategica, noleggio a lungo termine di auto e furgoni - con la garanzia di ottenere un prodotto di qualità e a condizioni economiche vantaggiose.