Ascoli Piceno, contributi per finanziamenti destinati agli investimenti

La Camera di Commercio di Ascoli Piceno mette a disposizione dei contributi in conto capitale su finanziamenti bancari finalizzati ad investimenti.

Il contributo è valido per aziende con una sede legale e/o unità locale nella provincia di Ascoli Piceno.

Sono ammessi finanziamenti approvati dagli Istituti Bancari dal 1° dicembre 2017 al 15 ottobre 2018 destinati a:

  • Spese per ristrutturazioni edilizie
  • Macchinari e impianti produttivi di Nuova Fabbricazione, con esclusione di quelli acquistati dalle imprese che svolgono attività di autotrasporto merci conto terzi, e di quelli che vengono ceduti o dati in locazione
  • Acquisto, rinnovo, adeguamento completo di impianti
  • Acquisto di mobili, arredi e attrezzature
  • Realizzazione di siti e sistemi web per l'attivazione di procedure per il commercio elettronico
  • Diritti di brevetto, licenze, know-how...
  • Opere e progetti finalizzati al risparmio energetico


I finanziamenti devono avere un importo minimo di almeno 5.000€ e le domande devono essere presentate entro e non oltre il 30 novembre 2018.

Attraverso l'intervento di Confidi.Net è possibile ottenere un contributo più elevato, come riportato nella tabella sottostante.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a mettervi in contatto con noi:

Contattaci

Bando AP 18 - Misura del Contributo
Importo finanziamento (euro)Misura del contributo in base all'importo finanziato dagli Istituti di CreditoMisura del contributo in base all'importo finanziato con garanzia di un Confidi
5.000-15.000Euro 500Euro 800
15.001-30.000Euro 1.000Euro 1.700
Euro 30.001-150.000Euro 1.500Euro 2.500
Oltre 150.001€Euro 2.000Euro 3.000